PIZZA DOPPIOCRUNCH® – Lievitazione mista

doppiocrunch

Ingredienti per l’impasto:

600 g farina tipo 1

300 g farina tipo “0”

100 g farina di farro integrale

10 g di malto

700 g acqua

100 g Pasta Madre Viva solida al primo rinfresco

20 g sale

3 g lievito compresso

PREPARAZIONE dell’impasto:

Impastate per 8 minuti circa in prima velocità* le farine ed il malto con 600 g di acqua, aggiungete il lievito sbriciolato e la PastaMadreViva spezzettata, appena l’impasto prende corpo, impastate in seconda velocità, unendo il sale e l’acqua rimanente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Lasciate riposare l’impasto in massa per 20 minuti, poi dividetelo in più bocce da 750/800 g circa (ideale per una teglia casalinga da 30×40) e fatele maturare in appositi contenitori di plastica, unti precedentemente, per 12 ore a 4°C.

Trascorso il tempo di riposo, lasciate riposare per 2-4 ore a temperatura 22-24°C, dopodiché capovolgete l’impasto su un piano cosparso di abbondante farina, stendetelo e poi trasferitelo (togliendo la farina in eccesso) in una teglia da forno di cm 30×40, anch’essa unta precedentemente.

Aggiungete dell’olio sopra la base e lasciate lievitare nuovamente per un’ora circa.

 

Cottura e taglio:

Nel frattempo vi potete occupare di preparare gli ingredienti di farcitura e di preriscaldare il forno.

La temperatura del forno dev’essere di 240-260°C in modalità statica (se il forno è ventilato a 220°C)

Quando il forno sarà in temperatura infornate la teglia di pizza per circa 12-15 minuti.

A cottura ultimata lasciate raffreddare la pizza per circa tre quarti d’ora per facilitarne il taglio. Con un coltello lungo e a sega tagliate la pizza in 4 e poi tagliatela longitudinalmente per imbottirla come nelle ricette.

 

 

 

(Alice Cucina 2017)

 

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts