La pagnotta con PastaMadreViva

Pagnotta

La pagnotta con PastaMadreViva è realizzata con l’utilizzo di solo lievito madre a giusta maturazione e lunghi tempi di lievitazione. Il risultato sarà un pane leggero, profumato e alveolato. Pronti a mettere le mani in pasta?

Ingredienti:

1 kg di farina macinata a pietra di tipo 1
700 g di acqua
100 g di PastaMadreViva a giusta maturazione
10 g di malto
20 g di sale

Preparazione:
Unite in un’impastatrice la farina, la PastaMadreViva, il malto e 600 g d’acqua e iniziate a incorporare. Aggiungete infine il sale e l’acqua restante e proseguite a lavorare fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
Formate un panetto, copritelo e fatelo lievitare in un luogo tiepido (26-28 °C) per circa un’ora e mezza.

Formate delle pagnotte da circa 500 g l’una, sistematele negli appositi cestini per la lievitazione del pane e lasciate riposare per 12-14 ore a circa 18 °C. Trascorso il tempo di riposo, Rovesciate l’impasto sulla teglia o sulla pietra refrattaria e infornate la pagnotta a 230 °C e fate cuocere per circa 35-40 minuti.

Alice cucina Luglio 2018 – ph. Mauro Magagna

Related Posts