Pizza la Rosa, con salame, Rosa di Gorizia e zola

la rosa

Per questa pizza ho scelto un prodotto eccezionale: La Rosa di Gorizia, uno straordinario radicchio friulano a cui è stato riconosciuto il Presidio SlowFood.

Quello che ho utilizzato è la versione in sott’olio che si può trovare facilmente in vendita in negozi e gastronomie che trattano prodotti d’eccellenza.

 

-Ingredienti per una teglia 30×40-

Pizza DoppioCrunch (ricetta qui)

1 vasetto di Rosa di Gorizia sott’olio (220 g)

110 g Gorgonzola dop

140 g salame Agerolino affumicato Levoni

 

Scaldate le due parti della pizza doppio crunch (la base e il “coperchio”) in modo tale che siano croccanti. Potete utilizzare anche una piastra anziché il forno.

 

Quando il crunch è ancora ben caldo imbottitelo mettendo alla base il gorgonzola in ciuffetti, poi il radicchio e infine il salame. Poi servite: se è di vostro gradimento, potete aggiungere sopra anche del parmigiano reggiano 30 mesi a piacere.

Inoltre la ricetta si adatta anche con un salame piccante anziché dolce come quello che vi ho consigliato.

(Alice Cucina 2017)

Related Posts