Pizza soffice ai semi con vitello tonnato

focaccia semi

Questa pizza soffice è un impasto alto e morbido, arricchito con semi misti. La farcitura comprende una deliziosa crema al tonno e delle fette di vitello arrosto. Per aggiungere colore e sapore al piatto, aggiungo una crema di carote, capperi e germogli. Ed ecco qui, la mia pizza soffice ai semi con vitello tonnato pronta per essere assaggiata! Ecco come prepararla.

Puntata de La Prova del Cuoco del 22 marzo 2019 visibile a questo link, previa registrazione gratuita.

(Dosi per 1 pizza in teglia formato 30x40cm oppure teglia tonda diametro 30cm)

Ingredienti per l’impasto:

500 gr farina tipo 0

50 gr di semi misti

150 gr acqua

150 gr latte

5 g lievito di birra

10 gr sale

10 gr olio extravergine d’oliva

Ingredienti di farcitura:

13-15 fette sottili di vitello arrosto*

200 g crema di carota**

25 g germogli di carota

100 g salsa tonnata***

olio extra vergine di oliva qb

frutti e foglie del cappero sott’olio

Preparazione:

Il giorno precedente alla preparazione mettere in ammollo 50 g di semi in 100 g di acqua fredda.

Impastare la farina, il lievito, il latte e l’acqua. Una volta amalgamati i primi ingredienti, scolare i semi dall’acqua di ammollo e aggiungerli all’impasto. Dopodiché inserire il sale e infine l’olio.

Una volta formato l’impasto, metterlo su un piano di lavoro e formare una pallina unica. Riporre il tutto in un contenitore oleato e coprire con pellicola o con un canovaccio umido. Far raddoppiare il volume (circa 3-4 ore) e poi stendere la pizza (se si preferisce con l’aiuto di un mattarello). Trasferirla su una teglia da forno 30X40cm precedentemente unta con dell’olio.

Lasciar lievitare un’ora, poi procedere con la cottura in forno statico a 220°-240° per circa 10 minuti.

Sfornare la pizza e procedere con la farcitura.

Stendere alla base la crema di carote tiepida e poi le fette di vitello raffreddate. A questo punto, aggiungere con una sac à poche degli spuntoni di salsa tonnata, il pesto e infine qualche cappero a piacere e i germogli di carota.

*Ingredienti per il vitello arrosto:

1 kg girello di vitello

senape di dijone qb

1 costa di sedano

1 cipolla dorata

4 carote

1 foglia di alloro

1 rametto di rosmarino

un bicchiere di vino bianco

olio extra vergine di oliva qb

brodo qb

Procedimento:

Pulire le verdure e tagliare in pezzi carote e sedano e in 4 spicchi la cipolla.

Massaggiare il pezzo di girello con la senape.

Mettere in una casseruola le verdure con 3 cucchiai d’olio extra vergine di oliva, aggiungere il pezzo di vitello e far rosolare la carne a fiamma vivace senza mai forarla (utilizzando dei cucchiai o delle palette di legno).

Quando il vitello sarà rosolato in maniera uniforme su tutti i lati, sfumare con il vino bianco.

Lasciare evaporare a fiamma alta e poi aggiungere un paio di mestoli di brodo caldo.

Coprire la casseruola con un coperchio, abbassare la fiamma e lasciar cuocere la carne per circa 1 ora-1 ora e mezzo, avendo cura di girarla spesso e di aggiungere altro brodo caldo se necessario. Togliere l’arrosto dal recipiente e farlo raffreddare.

** Ingradienti per la crema di carote:

le carote del fondo di cottura dell’arrosto

Procedimento:

Prelevare dal fondo di cottura dell’arrosto le carote e frullarle fino a ottenere una crema omogenea.

***Per la salsa tonnata:

100 g maionese

100 g tonno sott’olio

2-3 filetti di acciuga

3-4 capperi

Procedimento:

Unire in un bicchiere da frullatore ad immersione la maionese assieme al tonno (sgocciolato), alle acciughe e ai capperi. Frullare il tutto ottenendo una salsa cremosa (eventualmente emulsionate con olio extra vergine di oliva).

Related Posts